Cadono in un fiume facendosi un selfie, morta coppia di trentaduenni

Selfie estremi. L’incidente nel pomeriggio a Caramanico Terme, in località San Tommaso (Pescara). Le vittime, una coppia, erano in gita con i figli di 5 e 8 anni e alcuni amici. Buio e zona impervia rendono difficile il recupero delle salme

DUE PERSONE, una coppia di trentaduenni, sono scivolate nelle acque del fiume Orta mentre si facevano un selfie, a Caramanico Terme, in località San Tommaso (Pescara) e sono morte. Secondo le prime testimonianze i due erano in gita insieme ai loro due figli, di 5 e 8 anni, e ad altre persone.

I due, entrambi 32enni, si stavano facendo un selfie, quando, in base ad una prima ricostruzione, la donna è scivolata finendo nelle
acque del fiume. Il compagno avrebbe cercato di recuperarla, rimanendo anch’egli vittima delle acque limacciose. Sul posto anche i forristi del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), i carabinieri forestali e due elicotteri, dei vigili del fuoco e del 118.

repubblica

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche