Condividi

SOS1306363Roma, 15 agosto 2013 – Gli agenti della squadra nautica della polizia fluviale hanno tratto in salvo questa mattina una coppia che era a bordo di una canoa sul Tevere, a Roma.

I due, marito e moglie, sono stati avvistati all’altezza di Ponte Garibaldi: uno era già caduto in acqua mentre l’altra persona era ancora sulla canoa e si avvicinava pericolosamente alle cascate.

I poliziotti non hanno perso tempo e, visto il pericolo, si sono gettati nel fiume. La coppia non ha riportato conseguenze.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente13enne muore giocando con la pistola del padre
Prossimo articolo5.600 militari impegnati per la pace