Condividi

Medio Oriente, tensione nei cieli: caccia israeliano abbattuto, grave uno dei piloti

Un drone iraniano entra nello spazio aereo di Israele intorno alle 4 del mattino e viene abbattuto da un F-16. In risposta la contraerea siriana abbatte il velivolo israeliano. I due piloti a bordo dell’aereo sono salvi anche se uno dei due è stato ferito seriamente.

Il generale Ronen Manelis, portavoce dell’IDF ha dichiarato “Si tratta di un serio attacco iraniano sul territorio israeliano.

L’Iran sta trascinando la regione in una avventura nella quale non sa come finirà”.

 

Medio Oriente, tensione nei cieli: caccia israeliano abbattuto in Siria

 

Così apre l’Informale, uno dei siti maggiori e più importanti in ambito di cultura e informazione filo-israele, in un articolo di di oggi in un articolo a firma Niram Ferretti.

TEL AVIV – Sale la tensione nei cieli del Medio Oriente: un F16 israeliano è stato abbattuto dai sistemi di difesa siriani, precipitando nei pressi del villaggio israeliano di Harduf.

Poche ore dopo, aggiungendo un nuovo elemento ad una giornata già convulsa, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha riferito che un elicottero militare turco è stato abbattuto durante un’operazione contro le milizie curde nel nord della Siria.

La situazione è in evoluzione, seguiremo ogni aggiornamento

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteForte scossa di terremoto nel Sud Italia. L'esperto: “troppi hanno dimenticato la pericolosità della zona, il rischio aumenta in modo enorme”
Prossimo articoloPamela Mastropietro, l'ultimo orrore dalle indagini: "lavoro di gruppo"