Calciatore razzista, pm chiede processo

SOS1308000Bolzano, 8 ottobre 2013 – Il sostituto procuratore di Bolzano Lorenzo Puccetti ha chiesto il procedimento per direttissima nei confronti di Gaetano Iannini, il giocatore del Matera che nell’agosto scorso venne squalificato per 10 turni per insulti razzisti contro Aleb Ansah Ekuban, 19enne giocatore del Suedtirol nato in Ghana.

Iannini, dopo avere subito fallo da Ekuban, giocatore di colore della squadra altoatesina, gli si sarebbe rivolto definendolo “negro di m…”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche