Minneapolis, camion sulla folla in marcia per Floyd: l’autista, ex militare pro Trump, rischia il linciaggio

STATI UNITI. è il sesto giorno di protesta per l’uccisione di George Floyd, momenti di terrore a Minneapolis dove un Camion è piombato sulla folla.

Una volta fermata la marcia del mezzo, il conducente è stato bloccato e quasi linciato. In Italia è il sito del Corriere della Sera a riportare la notizia.

Il conducente sarebbe un ex militare sostenitore di Trump, un immigrato ucraino: identificato, si chiama, Bogdan Vechirko, 35 anni. Residente vicino Minneapolis, ad Otsego. Proprietario di una piccola società di trasporti e con precedenti penali. Ciò che farà discutere è l’orientamento politico.

Da chiarire se si sia trattato di un gesto voluto, un malore o altro.

L’evento in diretta. Ad un certo punto, spiega il Corriere, le telecamere inquadrano un mezzo pesante che punta il corteo a velocità sostenuta: “poi rallenta, man mano si avvicina alla massa distribuita sulle due carreggiate. Infine si ferma”

Da lì, l’assalto in breve tempo: decine di giovani balzano sul mezzo, che tenta di proseguire, ma viene ulteriormente bloccato dalla folla. Una persona si arrampica e distrugge i vetri del mezzo.

L’autista rischia il linciaggio: prima picchiato all’interno del camion e poi trascinato fuori fino a quando un gruppo di attivisti placa la furia collettiva e consegna il “prigioniero” alle forze di polizia ancora presenti sul luogo.

Momenti di terrore in diretta televisiva e non saranno certamente gli ultimi. Di seguito, il video e le foto

FOTO REUTERS

 

VIDEO 

twitter @MarielleMohs – Reporter in my hometown @WCCO

 

LEGGI ANCHE: Usa in fiamme. Pugnalato un poliziotto a Jacksonville, ucciso un agente a Oakland

LEGGI ANCHE: chi è il poliziotto ucciso a Oakland: 53 anni, afroamericano, in servizio da 9 anni

LEGGI ANCHE: George Floyd, autopsia beffa: “Non ci sono elementi fisici che supportano una diagnosi di asfissia traumatica o di strangolamento”

LEGGI ANCHE:
Dilaga la protesta in Usa. Sparatoria contro due agenti, poliziotto afroamericano perde la vita durante le tensioni

LEGGI ANCHE: Alabama, poliziotti si dissociano dai colleghi di Minneapolis: “hanno macchiato la divisa, non ci rappresentano”

LEGGI ANCHE: Pestaggi, denti rotti e sparatorie: gli assassini di George Floyd avevano precedenti per violenza

LEGGI ANCHE:

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche