Condividi

CAMORRA: GESTIVA ALBERGO CONFISCATO, PIZZO DAI DIPENDENTI.Napoli, 28 ottobre 2013 – Due persone, Giuseppe Terracciano, di 54 anni, e Raffaele Cantone, di 53, sono state arrestate per l’omicidio di Luigi Caiazzo, il cui cadavere non fu mai trovato, avvenuto nel 1992 in una masseria a Villa Literno nell’ambito di uno scontro fra clan della camorra.

La Dia di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e un decreto di sequestro preventivo di un’azienda agricola.

Cantone è anche ritenuto responsabile dell’omicidio di Giuseppe Caiazzo, padre di Luigi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFilippino accoltellato da connazionale, un arresto
Prossimo articoloTerremoto nel Messinese, 2 scosse in mare alle Eolie