Cancro, sì alla terapia genetica che crea le cellule farmaco: un passo in avanti decisivo?

Cancro, sì alla terapia genetica che crea le cellule farmaco: un passo in avanti decisivo?

Un passo in avanti che potrebbe rivelarsi epocale nella lotta contro il cancro. La Food and Drug Administration Usa ha infatti autorizzato una nuova classe di terapia genetica per trasformare le cellule del sistema immunitario (linfociti) del paziente, in “killer” del cancro. La terapia, chiamata “Yescarta” e prodotta dalla Kite Pharma, è stata autorizzata per gli adulti affetti da “linfoma non-Hodgkin”, ossia neoplasie maligne del tessuto linfatico, che sono stati già sottoposti ad almeno due trattamenti chemioterapici senza però ottenere miglioramenti.

Secondo quanto spiegano i ricercatori, il nuovo trattamento genetico trasforma le cellule del paziente in “un farmaco vivente” che attacca le cellule cancerogene. Si tratta dell’ultima frontiera raggiunta dalla ricerca nel settore dell’immunoterapia che usa farmaci o modifiche genetiche per “inserire il turbo nel sistema immunitario”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche