Cane picchiato e recluso sul terrazzo, le guardie zoofile lo sequestrano

Tenuto sempre su un balcone, spesso chiuso in uno stanzino limitrofo alla terrazza, sprovvisto di cuccia, ciotola d’acqua, in completo stato di isolamento, senza alcun tipo di socializzazione, sia con gli umani che con animali.

Erano queste le condizioni da incubo in cui veniva tenuto un cane a Poggio a Caiano.

Il 5 febbraio le Guardie Zoofile dell’Enpa-Ente Nazionale per la Protezione degli Animali, insieme alla Polizia municipale, hanno sequestrato il cane per la detenzione incompatibile.

La situazione già da tempo controllata ha evidenziato lo stato psicofisico di prostrazione dell’animale che a detta di vari testimoni, era soggetto a ripetute percosse da parte del proprietario.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche