Condividi

E’ stato trovato in condizioni di disagio il cane salvato dalla Polizia Municipale negli scorsi giorni

L’animale, un Amstaff, era rinchiuso in gabbia non adatta alle sue dimensioni tanto da riuscire a malapuena a stare in piedi.

Così lo hanno trovato gli agenti della polizia municipale di Torino quando, forse su segnalazione, sono intervenuti presso l’abitazione di un 35enne torinese tra l’altro gia noto alle forze dell’ordine per essere stato recentemente condannato per i maltrattamenti in famiglia a danno della moglie.

Quando gli agenti hanno liberato il cane, questo avrebbe, secondo le testimonianze, iniziato a saltellare felice come se fosse finito un incubo.

Il proprietario è stato denunciato. Il cane, dopo essere stato accudito e rifocillato, è stato posto sotto sequestro e affidato al Canile Municipale.

Articolo precedenteSospensione, blocco progressione stipendio ed espulsione dall'ODG per Eliana Frontini. Il sindacato di Polizia: "noi andiamo avanti con la nostra querela".
Prossimo articoloCampo Ligure, crolla una chiesa investita dal fango

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.