Condividi

SOS1306692Bolzano, 27 agosto 2013 – Una donna di 80 anni è sopravvissuta in montagna a una notte all’addiaccio grazie al suo cane San Bernardo che l’ha scaldata. Il fatto – raccontato dal quotidiano Alto Adige – è avvenuto a Foiana. Come ogni giorno, Josefina Karnia è uscita con il cane per una passeggiata.

Su un sentiero reso viscido dalla pioggia l’anziana è scivolata ed non è più riuscita ad alzarsi. I soccorritori, allarmati la mattina dopo dai parenti, hanno velocemente trovato la donna grazie al cane che abbaiava.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAl via perizia su bus tragedia in Irpinia
Prossimo articoloMaxi multe per eccesso velocità traforo MonteBianco