Condividi

Contusione ad un braccio per il ministro dell’Istruzione. Anche il leghista Centinaio è rimasto infortunato

Bagarre in Senato dove oggi è inizata la discussione sullo Ius Soli, la legge, che concede la cittadinanza ai figli di immigrati nati o cresciuti in Italia. Non appena l’Aula ha dato il via libera all’esame, a Palazzo Madama è scoppiato il caos con i senatori della Lega Nord che hanno lanciato urla ed esposto dei cartelli di protesta all’indirizzo della maggioranza.

Molte le urla e le proteste, tali da costringere il presidente Pietro Grasso ad espellere il senatore del Carroccio, Sergio Volpi, espulsione revocata in un successivo momento. Gli animi sono rimasti accessi a lungo e il presidente Grasso ha dovuto richiamare più volte alla calma l’assemblea. Il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli è rimasta contusa nel trambusto che si è scatenato in aula.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCrolla a terra e muore in giardino, il primo a trovarla il suo bimbo di 10 anni
Prossimo articoloAngelo, malato di neurofibromatosi, ha un grande sogno: "Incontrare Pippo Inzaghi"