Condividi

“Purtroppo non è il primo episodio simile che ci segnalano per quella che sembra ormai essere diventata la pericolosissima moda del momento. Un fenomeno allucinante che rischia di avere conseguenze drammatiche”. Il lancio mentre la donna al volante era nel traffico.

Lanciare petardi contro le auto in corsa.

L’ultima frontiera del divertimento incivile di Capodanno ha provocato danni che a Napoli potevano avere conseguenze ancora peggiori. Il petardo, in particolare, è stato gettato contro la vettura distruggendo il lunotto posteriore e mandandolo in mille pezzi.

Il fatto in via Carbonara (che da via Foria arriva a Porta Capuana).

A riferirlo una mamma che viaggiava a bordo della vettura con il figlio piccolo: il raid compiuto da bande di ragazzini. Questa volta i danni sono stati limitati ma se azioni del genere dovessero ripetersi?

A raccogliere l’allarme e a rilanciarlo sui social è il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLuna e Venere, occhi al cielo per ammirare l’ultima congiunzione del decennio
Prossimo articoloEccellenze italiane: donna di 100 anni operata e salvata da una massa tumorale di 4kg

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.