Condividi

Trapani – Armato di mazza di legno e spranga di ferro dal peso di circa 2 kg ha minacciato e colpito una donna prima e un carabiniere intervenuto in sua difesa. E’ successo a Mazara del Vallo, provincia di Trapani. Gli episodi di violenza si sono verificati nel corso di una lite tra due famiglie vicine di casa, durante la quale la donna è rimasta contusa. La vicenda è scaturita da reiterate liti con il vicinato per futili motivi.

I militari una volta giunti sul posto hanno trovato un uomo con una mazza di legno che minacciava le persone presenti. Due carabinieri hanno tentato di disarmarlo, ma l’uomo a questo punto ha preso una pesante mazza di ferro e ha colpito un militare che è rimasto ferito ad un braccio. L’aggressore è stato bloccato, disarmato e arrestato.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl Questore di Torino: "Abbiamo sgomberato un covo di sovversivi, l'Asilo era la loro base e non un semplice centro sociale"
Prossimo articoloElezioni Abruzzo: Marsilio è presidente. Lega sbanca tutto, è il primo partito