Carabinieri arrestati, indagini partite dalla segnalazione di un Maggiore dei Carabinieri

Nella terribile vicenda degli arresti di Piacenza, con Carabinieri accusati di spaccio, estorsione e tortura e che ha fatto emergere una situazione di totale illegalità, non tutto è però da buttare alle ortiche

Il quotidiano locale Libertà infatti, racconta alcuni retroscena. Uno fondamentale per l’input investigativo.

Si apprende dal quotidiano piacentino l’attività di indagine sarebbe iniziata con la segnalazione da parte di un Maggiore dei Carabinieri, attualmente in servizio a Cremona e precedentemente in servizio a Piacenza. A rivelare il nome è proprio il quotidiano Libertà. Il Maggiore sul territorio piacentino si era contraddistinto.

Convocato per un’altra indagine, spiega il quotidiano, il Maggiore avrebbe riferito di aver ricevuto messaggi da un uomo di nazionalità marocchina con la rivelazione di alcuni degli eventi presi in esame dalla procura a carico dei Carabinieri circa le dinamiche inerenti gestione di stupefacenti e rapporti con alcuni pusher della zona, ampiamente illustrati nella conferenza delle scorse ore (link sotto)

Il Maggiore riteneva, scrive Libertà “attendibili le dichiarazioni del marocchino mentre era insospettito dal tenore di vita di un carabiniere della Levante”

La politica fa quadrato attorno all’Arma, chiedendo di punire i colpevoli ma di non generalizzare. “Fatti inaccettabili, che rischiano di infangare l’immagine dell’Arma, vicinanza ai carabinieri che ogni giorno lavorano con altissimo senso delle Istituzioni” le dichiarazioni del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini. 

LEGGI ANCHE: Carabinieri Piacenza, intercettazioni: “uno se l’è fatta addosso, nel senso proprio addosso”
LEGGI ANCHE: Arresto Carabinieri, il duro comunicato dell’Arma: “sospensione dall’impiego e rigoroso provvedimento disciplinare”
LEGGI ANCHE: Carabinieri arrestati: “hanno disonorato la divisa, l’Arma ma non se lo merita e neanche la città di Piacenza”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche