Torino, assolti dopo 12 anni due carabinieri accusati di aver sottratto soldi sequestrati agli arrestati

“Quello che mi viene contestato è lontanissimo da me –
dice – ho provato umiliazione e vergogna per il periodo della restrizione e per il solo fatto di essere accusato. Non mi do pace perché sono innocente e non ho mai commesso quello per cui sono accusato. Ho sempre svolto il mio lavoro con dedizione e passione e con l’orgoglio di portare la divisa”. E poi ancora: “Non potrò mai dimenticare il giorno dell’arresto, il mio crollo emotivo, la paura di non essere più al fianco della mia famiglia”.

repubblica.it

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche