Condividi

E’ rimasta segregata per due giorni in casa dall’ex che l’ha ripetutamente violentata.

La terribile vicenda si è verificata a Corsico (Milano), la protagonista è una giovane ecuadoriana, appena 23 anni, dall’ex rivelatosi aguzzino, un 29enne peruviano, ha avuto anche un figlio.

La giovane è riuscita a salvarsi lanciando dalla finestra un biglietto in cui chiedeva aiuto: l’avviso, scritto sul diario del figlio,

è stato raccolto dalla vicina di casa che per fortuna deve aver intuito la reale complessità della situazione chiamando i carabinieri.

Leggi anche:  Rissa nel Bergamasco, preso investitore di Eleonora

 

E’ perciò in questo modo che gli uomini dell’Arma dei Carabinieri in servizio a Corsico sono intervenuti salvato la ragazza arrestando per violenza sessuale, sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia il suo aguzzino

 

Secondo quanto spiegato dai Carabinieri e raccontato dall’edizione locale di Repubblica, le violenze del giovane sulla sua vittima sarebbero andate avanti dal 2015, appena dopo l’inizio della loro relazione.

Il peruviano non si sarebbe risparmiato neanche durante i mesi della gravidanza.

Leggi anche:  Arrestato Rocco Barbaro, il capo dei capi che faceva il gommista a Buccinasco

La giovane, esausta lo avrebbe quindi allontanato a più riprese fino alla sera del 29 Ottobre quando il violento si sarebbe ripresentato ubriaco alla porta.

 

 

Secondo il racconto, impossibilitata ad agire altrimenti, la ragazza avrebbe aspettato il mattino successivo che qualcuno passasse sotto la sua finestra ed una volta notata la vicina,

le avrebbe passato biglietto e sim card personale, chiedendo di chiamare la madre e i soccorsi

*foto Repubblica.it

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGiovanni Costa, abbraccio al pompiere eroe morto in servizio per aiutare i cittadini in pericolo
Prossimo articoloSquadra Volante, quando la Polizia ti salva la vita: i due eroici salvataggi in un video della scientifica

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.