Condividi

A quel punto è stata bloccata la vettura per un controllo: i due passeggeri sono stati poi portati in caserma dove sono stati sequestrati loro mille euro in contanti, un telefono cellulare e un ‘panettò di eroina del peso di mezzo etto. Nel blitz a Mira è stato infine bloccato il terzo indagato nella cui casa c’erano altri 3 chili di eroina, 8 mila euro in contanti e l’attrezzatura per lavorare e confezionare lo stupefacente. (Il Gazzettino)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEros, operaio morto sul lavoro: quasi 348mila euro raccolti per figli rimasti orfani di entrambi i genitori
Prossimo articoloCarcere senza sbarre, con teatro e piscina: la proposta. Gli agenti "insomma, un villaggio vacanze..."