Condividi

Tiziano-Della-RattaS.Agata dei Goti (Benevento), 27 settembre 2013 –  Alcune centinaia di persone hanno assistito a S. Agata dei Goti allo scoprimento della stele commemorativa realizzata dall’ amministrazione comunale in onore dell’appuntato scelto dei carabinieri, Tiziano Della Ratta, medaglia d’oro al Valor Militare, ucciso il 27 aprile nel corso di una rapina a Maddaloni (Caserta).

In piazza Mercato, che sara’ ribattezzata con il nome del militare, alla presenza del sottosegretario di Stato alla Difesa Gioacchino Alfano e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Leonardo Gallitelli, il sindaco Carmine Valentino ed il Vescovo di Telese-S.Agata dei Goti, Monsignor Michele De Rosa, hanno scoperto il monumento. Alla cerimonia ha assistito visibilmente commossa la vedova del militare, Vittoria ed il piccolo figlio Alfonso, oltre ai familiari. Il generale Gallitelli ha rivolto parole di conforto e incoraggiamento alla moglie del sottufficiale ed al piccolo Alfonso. ”Tiziano – ha detto Gallitelli – e’ l’esempio di un giovane della vostra bella terra che, con la sua azione, ha onorato il genere umano, l’Arma dei Carabinieri, della cui appartenenza andava orgogliosamente fiero, e la sua famiglia, che gli ha donato i valori attraverso i quali si e’ sempre distinto, fino all’ultimo giorno”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAllarme per enormi calabroni killer in Cina, morte 28 persone per il veleno letale
Prossimo articoloMoro: Grassi, iniziato esame proposta commissione inchiesta