Condividi

A Vieste i Carabinieri della Compagnia di Manfredonia, nello specifico quelli della locale Tenenza, nel corso di attività volte al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, anche con l’ausilio dei reparti giunti in supporto, domenica scorsa hanno individuato, nel corso di un rastrellamento, un casolare poco distante dal mare.

Si è quindi proceduto alla consueta attività di bonifica e, all’interno, nascosti dietro delle masserizie, i militari hanno trovato un grosso quantitativo di sostanza stupefacente.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVarese, il giallo della 20enne scomparsa nel bosco della droga: indaga la procura
Prossimo articoloSalerno, bimba nasce morta, l'ira del padre: sfascia l'ospedale e riempie di botte il medico