Condividi

AGGIORNAMENTO: Carlotta Mondelli scomparsa, ritrovata a Jesolo: sta bene, si era nascosta nella barca di famiglia

E’ scomparsa nel nulla, volatilizzata. I carabinieri stanno indagando sulla scomparsa di ragazzina di 13 anni, Carlotta M., svanita nel nulla da mercoledì, in provincia di Padova. La minore, che vive con la famiglia a Pionca di Vigonza, nel padovano era uscita di casa per cercarsi a scuola, un istituto superiore di Mirano (Venezia), dove però non è mai arrivata.

Leggi anche:  Anziano barista coraggioso spara ai ladri e sventa una rapina al bar

La ragazza indossava un bomber nero, scarpe Puma nere, uno zainetto nero e azzurro. La 13enne è certamente salita sul pullmann, ma da quel momento di lei si sono perse le tracce.

Il padre – scrive Il Gazzettino – ha presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri, chiedendo di diffondere una fotografia della figlia. Nelle ore successive sono giunte alcune segnalazioni, qualcuno che ha sostenuto d’aver visto la tredicenne in un centro commerciale alle porte di Mestre, altri di averla notata nella stessa città della terraferma Venezia, qualcun altro ha detto d’averla vista nel suo paese, a Pionca.

Leggi anche:  Elisa, il melanoma non le ha lasciato scampo: “Era una donna speciale”

Secondo quando spiegato dalla famiglia, la ragazza non avrebbe con sè un cellulare, e sarebbe in possesso di pochi euro. Per i i familiari inoltre non aveva dato finora segnali che facessero pensare ad un desiderio di fuga.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEsplosione Rieti, scopre la morte del fratello pompiere accompagnando il questore sul luogo della tragedia
Prossimo articoloTumore al seno, svolta per il farmaco tamoxifene, è efficace anche a basse dosi

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.