GB, casa devastata dopo la festa di compleanno: si impicca giovane di 17 anni

Nelle conclusioni il coroner di Stockport Alison Mutch ha scritto: «Non c’è nulla che suggerisca che qualcosa di particolare sia accaduto quella domenica. La polizia ha condotto ampie indagini e non vi sono circostanze sospette o prove del coinvolgimento di terzi. Non posso essere sicuro che intendesse togliersi la vita». Dopo la morte di Luke, la sua famiglia ha raccolto 1.000 sterline per Papyrus, un ente benefico nazionale per la prevenzione del suicidio in giovane età.