Condividi

angelacelentanoSvolta nel caso di Angela Celentano? La bambina, ormai cresciuta, scomparsa il 10 agosto 1996 sul monte Faito è ricercata da anni in tutto il mondo.

 Secondo quanto riporta NapoliToday nelle prossime ore la polizia scientifica preleverà campioni di sangue ai genitori Catello e Maria e alle sorelle Rosa e Naomi.

Da tempo gli inquirenti che indagano in Messico sarebbero sulle tracce di Celeste Ruiz, la giovane che affermò di essere Angela e di non voler essere cercata. La richiesta è stata inviata alcune settimane fa dalla Procura generale messicana e, nei giorni scorsi, è arrivata sulla scrivania del gip del Tribunale di Torre Annunziata Giovanni De Angelis. Di fatto il Dna prelevato dai genitori della Celentano potrebbe essere confrontato con quello di Celeste Ruiz. Nelle scorse ore, su ordine del gip, gli agenti del commissariato di Sorrento hanno annunciato alla famiglia Celentano i prossimi prelievi. Non è chiaro se il prelievo possa servire ad aggiornare i dati in possesso degli investigatori italiani, oppure se serva, come appare probabile, per un test con il codice genetico della ragazza che vive in Messico.

Fonte: Il Giornale
21 Febbraio 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePromette vacanze da sogno a basso costo, denunciato 47enne
Prossimo articoloContromano per un chilometro sulla statale: uccide un ragazzo di 22 anni