Condividi

Un posto di polizia fisso al confine con la Francia: è una delle soluzioni emerse nell’incontro tra gli esperti del Viminale dopo la missione tecnica a Claviere. L’idea è di chiedere a Parigi maggiori controlli e una identificazione certa degli immigrati che i francesi vorrebbero respingere.

No a procedure sbrigative, nessuna tolleranza per “abbandoni” e sconfinamenti, massima attenzione per la tutela dei minori.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMeteo impazzito, dopo il freddo tornerà il caldo: temperature su di 10 gradi
Prossimo articoloAngelo Ciocca (Lega) si toglie la scarpa per "calpestare" il testo UE

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.