Condividi

ImmagineTorino, 24 gennaio 2015 – Se la Procura di Torino dovesse accettare la richiesta di patteggiamento per Davide Vannoni, il presidente di Stamina Foundation dovrà astenersi dal commettere reato sia in Italia che alla estero, il che significa stop definitivo alle cure. Sarebbe questa la condizione imposta dalla procura, dopo la richiesta di patteggiamento a 1 anno e 10 mesi avanzata da Vannoni, che dovrebbe inoltre ritirare il ricorso al Tar del Lazio contro il ministero della Salute.

Fonte: Agi

E.R.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMAFIA LO VOI, MINACCE NON CI FERMERANNO
Prossimo articoloSequestro Quattrocchi, processo da rifare