Cassino, organizzano una grigliata all’aperto: intervengono i carabinieri, aggrediti

Una lunga tavolata nel portico di casa e una dozzina di persone riunite per una grigliata. Nel video, condiviso sui social da un esponente politico, si vedono diverse persone discutere con le Forze dell’Ordine, intervenute per una chiara violazione delle norme restrittive imposte a causa del coronavirus: un uomo saluta anche verso la telecamera e invita a riprendere la scena. Poi si dirige verso una carrozzina, dove siede una persona disabile, e indicando il respiratore dice: “Non ci servono i respiratori, ce li abbiamo a casa. Non ci serve il coronavirus, siamo abituati”.

La situazione comincia poi ad agitarsi: l’uomo sembra accusare altre persone presenti nel quartiere, forse dei vicini che hanno avvertito i carabinieri su quanto stava succedendo. Gli agenti devono anche intervenire per fermare uno scontro violento tra le persone riprese. “Senza commenti”, scrive Crosetto pubblicando il video. Tutte le persone presenti sono state identificate e multate: uno di loro anche per oltraggio a pubblico ufficiale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche