Prova a stuprarla sotto casa: donna salvata da due passanti

Un migrante proveniente dall’area sub sahariana ha aggredito stamani una donna di circa 50 anni – con lo scopo di abusare di lei – nell’androne di un palazzo, nel centro storico di Potenza, ma è stato bloccato da due uomini, prima di essere portato in questura dalla Polizia, che lo sta interrogando.

L’aggressione è avvenuta quando la donna stava per uscire dallo stabile: le sue urla hanno richiamato l’attenzione di altre persone e due uomini hanno bloccato il migrante. Poco dopo è arrivata la Polizia e il giovane è stato trasferito in questura. Sul fatto indagano gli investigatori della squadra mobile. La donna, molto provata psicologicamente, non ha riportato lesioni.