Cerca di prendere vestiti: bambino di 10 anni muore schiacciato

Tragedia della povertà, gravissimo caso segnalato a Boltiere (Bergamo) nelle scorse ore

Nelle scorse ore un bambino di 10 anni ha perso la vita schiacciato nell’ingranaggio di chiusura di un cassonetto per la raccolta di indumenti usati. Il meccanismo, infatti, permette di inserire i vestiti ma non di estrarlo.

A raccontare l’episodio sono i media locali, e non è purtroppo la prima segnalazione del genere.

Il bimbo era da solo e ad accorgersi dell’incidente è stata una donna di passaggio e che ha dato l’allarme.

Le sue condizioni sono subito parse gravissime, il bimbo non era cosciente e i sanitari hanno cercato di rianimarlo. Sul posto sono arrivate due ambulanze a un’auto medica e anche i Vigili del fuoco di Dalmine che hanno smontato il cassonetto per liberarlo.

Il piccolo è morto in serata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dov’era stato trasferito in ambulanza.

Nonostante il prodigarsi dei medici, le ferite da schiacciamento erano troppo gravi. Probabilmente sarà disposta l’autopsia.

Il bambino si chiamava Karim Abdou Bamba, era il secondo di cinque figli di una famiglia di Boltiere.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche