CHIESA: ABBIAMO SCOPERTO CHE E’ A PALERMO IL LABORATORIO SEGRETO DI BERGOGLIO PER LA COMUNIONE AI DIVORZIATI!

Nientepopodimeno che DON FABRIZIO FIORENTINO!
Per chi non conoscesse quest’altro giovane compagno prete, faccia qualche veloce ricerca su Google.

Don Fabrizio Fiorentino chi..?
Quello che ha partecipato al “Giacinto festival” di Noto, manifestazione LGTB il 6 agosto 2016 sul tema “le famiglie omogenitoriali”?.

Quello che ha inventato “l’aperiMESSA”? .

Quello che alla morte di Marco Pannella ha proferito parole quali : «Così va il mondo, invece del cardinale Bagnasco, muore Marco Pannella. A lui sì avrei affidato la guida dei Vescovi italiani»?

SÌ SÌ, È PROPRIO LUI!

Bravo, compagno Mons. Lorefice, non poteva scegliere di meglio! Don Fabrizieddu Fiorentino sì che è una garanzia di saggezza dottrinale ed equilibrio pastorale. Un vero prototipo di prete alla luce dei tempi.

Come vedete, l’operazione è partita: Bergoglio vuole mettere in pratica le sue idee rivoluzionarie, e sentendosi il nuovo Messia vuole fare con la dottrina lo stesso “colpo di Stato” che di recente ha fatto con il Sovrano Ordine Militare dei Cavalieri di Malta, cioè un intervento a fari spenti, di notte, in silenzio, senza il fastidio della luce del giorno che farebbe vedere a tutti di che pasta è fatto veramente Francesco il Misericordioso.
A nostro modesto avviso, siamo alla vigilia di giorni tremendi per la Chiesa cattolica. Speriamo bene.

Roma, 31 gennaio 2017

Massimo Martini