Condividi

image_resizeNestlé Purina, uno dei sei brand strategici del gruppo Nestlé nel mondo, ha annunciato un richiamo volontario di alcuni alimenti per cani, “Beneful” e “Pro Plan”, perché non contengono livelli adeguati di vitamine e minerali. Potenzialmente possono causare gravi problemi di salute per gli animali. I prodotti sono stati richiamati dopo un test interno della Nestlé Purina che ha scoperto che gli alimenti per cane bagnati potrebbero non contenere il livello raccomandato di vitamine e minerali. Inoltre la società, ha comunicato che il cibo per cani è stato prodotto a San Giuseppe, in un’industria della società e venduto negli Stati Uniti, Canada e Porto Rico. Solo alcuni lotti sono interessati dal richiamo mentre gli altri prodotti non coinvolti possono essere mangiati dai vostri animali con serenità.

La lista delle marche e dei prodotti ritirati dal mercato si trova sul sito dell’azienda. L’azienda sta offrendo un rimborso. Per ogni informazione è possibile chiamare il numero 1-800-877-7919. In Italia non è stata data la notizia. Il Ministero per la salute comunque dovrebbe diramare una circolare affinché le ASL controllino i petshop. La Nestlé Purina ha stabilimenti di produzione in diversi parti del mondo. Potenzialmente potrebbero comunque essere coinvolte altre marche anche in Italia poichè potrebbero giungere in Italia questi prodotti sfusi per poi essere inscatolati.

Il condizionale tuttavia è d’obbligo, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” e si prega di prestare la massima attenzione agli acquisti via internet anche su siti stranieri e negozi online come Pet360, Amazon e Walmart e a quanto acquistato da ora ai prossimi mesi. Come gia’ detto, nessun prodotto dovrebbe giungere nei nostri negozi, perché i prodotti già in viaggio verso l’Europa dovrebbero essere stati bloccati e rispediti indietro. Di nuovo, una cautela nella verifica di quanto acquistato non è mai troppa.

Fonte: Lo Sportello dei diritti
13/3/2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteATTENZIONE A QUESTO TE': E' CONTAMINATO CON LA SALMONELLA
Prossimo articoloESENZIONI TICKET, CAMBIA TUTTO: ECCO CHI NE HA DIRITTO