Condividi

Non basta indossare la cintura di sicurezza per evitare una multa: dovrà indossarla anche il passeggero, altrimenti chi guida l’auto rischia doppio.

È la norma compresa nel disegno di legge che modificherà il codice della strada, che è attualmente al vaglio della Camera: una norma a dir poco puntiva, perché si introduce il principio della responsabilità del guidatore nei confronti di terzi.

Così come su una moto il guidatore è responsabile anche del passeggero se quest’ultimo non indossa il casco, lo stesso principio sarà infatti associato al guidatore dell’auto, se il passeggero non indossa la cintura.

Una norma destinata a far discutere soprattutto per le sanzioni previste: da 83 euro fino ad un massimo di 333 euro. Somme che, ovviamente, vanno raddoppiate (dato che la multa andrà ad entrambi).

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAncora violenze contro le forze dell'ordine: spezza un braccio a un Carabiniere in servizio
Prossimo articoloTerrore sul bus a Milano, da oggi Adam e Ramy sono cittadini italiani