Lutto per la Polizia di Stato, Ciro Lomaistro vittima di un grave incidente. I colleghi: “un vero capo, un condottiero”

Colpisce e rattrista profondamente la notizia della morte di uno stimato dirigente del Reparto Mobile di Napoli

Vittima di un grave incidente stradale in via Solfatara a Pozzuoli nella serata del 28 Dicembre, a perdere la vita è stato Ciro Lomaistro, poliziotto d’esperienza e celerino per scelta.

Secondo le prime ricostruzioni dei media, Ciro si trovava a bordo del suo scooter quando si è scontrata contro un’auto. Sbalzato dalla sella, avrebbe fatto un volo di diversi metri prima di finire riverso sull’asfalto.

Soccorso da alcuni passanti che hanno chiamato il 118, il dirigente è apparso subito in gravi condizioni.

Secondo alcune fonti locali, il poliziotto sarebbe inoltre stato investito da altri mezzi una volta caduto a terra. Le dinamiche sarebbero però ancora da accertare.

Dei rilievi si stanno occupando gli uomini della Polizia Locale.

A rendere noto il tragico sinistro è Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli: “A causa di un incedente mortale all’altezza del parco Di Bonito, attualmente il traffico è totalmente paralizzato” si legge sulla pagina Facebook del primo cittadino. E ha aggiunto: “Vi invito a percorrere strade alternative, evitando via Solfatara, per consentire alle forze dell’ordine di poter effettuare tutti i rilievi del caso”.

Se ne è andato un condottiero

Forte lo sgomento dei colleghi nell’apprendere la notizia: “un condottiero” è stato definito da alcuni agenti.
“Un vero capo, amico e fratello maggiore”



Potrebbero interessarti anche