“Parte civile contro i delinquenti di Piacenza”

Alessandro De Angelis, colonnello dei carabinieri e già comandante provinciale di Varese, invita i colleghi di tutta Italia a scendere in campo contro coloro che sporcano l’uniforme. Lo riporta rete55.it, sito ufficiale della principale emittente televisiva della provincia di Varese.

Ho deciso che mi costituirò parte civile per i fatti accaduti a Piacenza ed ogni volta che un delinquente si permetterà ancora di macchiare la mia divisa“.

E’ la dichiarazione, secondo Rete55, del Colonnello dei carabinieri Alessandro De Angelis. L’ufficiale per anni ha guidato l’Arma di Varese quale comandante provinciale. Ora, secondo l’emittente, ha annunciato l’intenzione di “portare in tribunale la rabbia, il disagio e il disprezzo provocati da chi, come gli uomini coinvolti nell’inchiesta piacentina, ha gettato fango sulla Benemerita e lancia un appello ai colleghi e agli organi di rappresentanza militare affinché inizino a farsi sentire.”

FOTO DI RETE55

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche