Siria, raid colpisce un internet-caffè: almeno 17 civili uccisi

Solo due giorni fa, un attacco aereo della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti ha causato la morte di ventuno civili in fuga da Raqqa, roccaforte dello Stato islamico (Isis) in Siria. E’ quanto ha riferito l’Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che tra le vittime ci sono anche donne e bambini: “I civili stavano salendo su piccole imbarcazioni sulla riva Nord dell’Eufrate per fuggire dai quartieri meridionali di Raqqa”, ha detto il direttore dell’ong, Rami Abdel Rahman, riferendo anche di “diversi feriti in condizioni critiche”.

Migliaia di civili stanno fuggendo dalla città nel Nord della Siria a fronte dell’avanzata delle Forze democratiche siriane, l’alleanza arabo-curda sostenuta dagli Stati Uniti, verso la roccaforte dell’Isis.

today

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche