Condividi

C’è la possibilità di andare in vacanza presso località turistiche italiane o estere completamente gratis o quasi. A dare questa possibilità è l’Inps che ha messo a bando un apposito concorso, che prevede l’assegnazione di contributi per trascorrere un soggiorno in Italia o fuori dai confini nazionali durante la stagione estiva 2018. Il bando di concorso prende il nome di «Estate Inpsieme Senior 2018». Si tratta di un progetto che, di fatto, assegnerà ai vincitori del bando soggiorni da effettuare in Italia o all’estero questa estate. A tal fine l’Inps, riconosce un contributo a totale o parziale copertura dei costi. Vediamo, dunque, a chi è rivolto il bonus per andare in vacanza gratis o quasi, quali i requisiti e come fare domanda per candidarsi al bando Inps.

Fino al 26 marzo 2018 è possibile presentare la domanda per partecipare al bando di concorso Estate Inpsieme Senior 2018, per l’assegnazione di contributi per soggiorni in località turistiche in Italia e all’estero. In particolare, l’istituto di previdenza riconosce un contributo a totale o parziale copertura del costo di un pacchetto turistico, da fruire nei mesi di luglio, agosto e settembre 2018, che dovrà comprendere, oltre alle coperture assicurative, spese di vitto e alloggio, eventuali spese di viaggio, spese per la partecipazione ad un corso a tema ed eventuali spese connesse a gite, escursioni, attività sportive ed attività ludico-ricreative.

Il bando Inps per andare in vacanza completamente gratis o quasi è rivolto essenzialmente a tre categorie:

pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, coniugi e figli conviventi disabili;
pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, coniugi e figli conviventi disabili;
pensionati della Gestione Fondo ex IPOST, coniugi e figli conviventi disabili.

Tutti gli interessati, appartenenti a queste categorie, possono inoltrare la domanda. Il programma da ricercare sul sito dell’Inps, come anticipato, è denominato Estate Inpsieme Senior 2018.

Il bando di concorso mette a disposizione un numero limitato di posti a seconda della categoria a cui il soggetto richiedente appartiene. Infatti, per i pensionati della Gestione Unitaria sono disponibili mille soggiorni della durata di 8 giorni e 7 notti. Ma anche altri 2 mila soggiorni di 15 giorni e 14 notti. Mentre i soggiorni disponibili per i pensionati IPOST sono, in totale, 850, di cui 250 da una settimana e 600 da due settimane.

Per determinare il contributo da erogare, l’Inps si baserà sul valore dell’Isee familiare, come da tabella che segue. L’importo massimo di ciascun contributo è di:

800 euro per il contributo riferito ad un soggiorno in Italia o all’estero di durata pari a o 8 giorni e 7 notti;
400 euro per il contributo riferito al soggiorno in Italia o all’estero di durata pari a 15 giorni e 14 notti

La domanda deve essere presentata necessariamente per via telematica, seguendo l’apposita procedura indicata nel bando. In particolare, il candidato dovrà accedere dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it, inserire nella sezione Cerca le parole: “Estate INPSieme Senior 2018” e consultare la sezione “Domanda”. Selezionando il tasto “Accedi” dopo l’inserimento di codice fiscale e del Pin (leggi sul punto: Come ottenere Pin dell’Inps?) sarà visualizzato il modulo da compilare. Una volta avvenuto l’invio, l’istituto trasmetterà una ricevuta di conferma all’indirizzo mail indicato. La domanda può essere inoltrata fino al 26 marzo 2018 e a seguire avverrà la pubblicazione delle graduatorie ed il loro eventuale scorrimento.

Per i vincitori, l’istituto disporrà un acconto del 80% dell’importo del contributo entro il 28 giugno 2018. Dopo il soggiorno, l’Inps erogherà il restante 20%. In caso di beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento delle graduatorie, la liquidazione dell’acconto sarà disposta entro il 10 luglio 2018.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCoppia aggredita a Milano: fermato un 25enne colombiano
Prossimo articoloLombardia, uccide nonna e madre, poi si suicida