Concorso Centralinisti: via alle Domande per lavorare come Operatori Emergenze

La Regione Valle d’Aosta ha indetto un bando di corso-concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 12 operatori specializzati (cat. b – pos. b2), nel profilo di centralinista delle emergenze, da assegnare all’ufficio tecnologia dell’emergenza – centrale unica di soccorso (CUS) del dipartimento protezione civile e vigili del fuoco.
L’orario di servizio è articolato in turni (antimeridiano, pomeridiano e notturno) al fine di garantire il servizio di assistenza durante l’intero arco settimanale, compresi i festivi 24 ore su 24.

Requisiti e prove d’esame
Per la partecipazione al corso-concorso è richiesto il possesso della licenza media. Di conseguenza, qualsiasi titolo di studio superiore è assorbente rispetto a quello richiesto per l’ammissione al corso-concorso. Altro requisiti specifico è la conoscenza della lingua italiana e francese. Il candidato, infatti, dovrà sostenere un esame preliminare consistente nell’accertamento delle conoscenze linguistiche.

Il concorso prevede le seguenti prove d’esame:una prova scritta consistente in un test a risposta multipla di cultura generale vertente su: geografia della Valle d’Aosta, grammatica italiana, educazione civica, informatica, corpo umano e nozioni di primo soccorso;
una prova orale vertente sulle materie oggetto delle prove scritte e sulla legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 4 – Statuto speciale per la Valle d’Aosta.

I primi 30 candidati utilmente collocati nella graduatoria del concorso sono ammessi alla frequenza del corso di formazione organizzato dall’Amministrazione regionale. Il percorso formativo si propone di fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze necessarie per gestire l’attività di operatore di Centrale Unica di Risposta NUE112. Il corso si articola in una sessione teorica (massimo 30 ore)e una di addestramento pratico (massimo 30 ore).