Condividi

Suddivisione dei 380 posti del Concorso Allievi Finanzieri 2018

Secondo quanto previsto dal Bando di Concorso Allievi Finanzieri 2018, i 380 posti messi a concorso sono destinati ai giovani che, in possesso di determinati requisiti richiesti nel bando di Concorso, supereranno con successo le prove concorsuali.

Il Concorso 380 Allievi Finanzieri 2018 prevede la seguente ripartizione dei posti:

– 335 posti del contingente ordinario, di cui:

  • 182 posti riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio da almeno sette mesi o in rafferma annuale;
  • 78 posti riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma;
  • 75 posti destinati ai cittadini italiani, di cui 23 riservati ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;

– 45 posti del contingente di mare, di cui:

  • 30 alla specializzazione “Nocchiere”, così ripartiti:16 posti riservati ai VFP1 in servizio da almeno sette mesi o in rafferma annuale
    7 posti riservati ai VFP1 in congedo e ai VFP4 in servizio e in congedo
    7 posti destinati ai cittadini italiani
  • 15 alla specializzazione “Motorista Navale”, così ripartiti:8 posti riservati ai VFP1 in servizio da almeno sette mesi o in rafferma annuale
    4 posti riservati ai VFP1 in congedo e ai VFP4 in servizio e in congedo
    3 posti destinati ai cittadini italiani

I requisiti di partecipazione del Concorso Allievi Finanzieri 2018

Come in tutti i Concorsi di Selezione per entrare nella Guardia di Finanza, anche per partecipare al Concorso Allievi Finanzieri 2018 è necessario che i candidati siano in possesso di determinati requisiti anagrafici, socio-culturali e psico fisici. In particolare, per partecipare al Concorso 380 Allievi Finanzieri 2018 è necessario:

  • essere cittadini italiani e godere dei diritti civili e politici
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno di compimento del 26° anno di età alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda (15 Giugno 2018). Il limite anagrafico massimo così fissato è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e, comunque, non superiore a tre anni per coloro che alla data del 6 luglio 2017 svolgono o hanno svolto servizio militare volontario, di leva o di leva prolungato
  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria:
    – di secondo grado (diploma di maturità) che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario, se concorrenti per i posti aperti ai civili. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2017/2018
    – di primo grado (licenza media), per i posti riservati ai volontari delle Forze ArmateConcorso Allievi Finanzieri 2018

I volontari in ferma prefissata in servizio che nel corrente anno abbiano presentato domanda di partecipazione al concorso per l’accesso alla carriera iniziale di un altro Corpo di polizia ad ordinamento civile o militare possono presentare la domanda solo per la riserva di posti destinati ai cittadini italiani.

Per consultare tutti i requisiti di partecipazione al Concorso 380 Allievi Finanzieri 2018, leggi l’articolo n.2 del Bando di Concorso.

Le prove di selezione previste nel Concorso Allievi Finanzieri 2018

Lo svolgimento del Concorso Allievi Finanzieri 2018 prevederà diverse fasi di reclutamento:

    • Prova scritta di selezione. La prova consisterà nella somministrazione di un questionario a risposta multipla predeterminata vertente su argomenti di italiano, storia ed educazione civica, geografia e test logico-matematici. Tutti i concorrenti potranno allenarsi sulla banca dati dalla quale saranno tratti i predetti quesiti.
      La prova sarà verosimilmente svolta a partire dal 2 Luglio 2018. Il Calendario di Convocazione sarà pubblicato verosimilmente a partire dal 22 Giugno 2018. Il punteggio ottenuto nella prova scritta di selezione determinerà la formazione di distinte graduatorie, una per ciascuna dei concorsi, per individuare i concorrenti da ammettere a sostenere le prove di efficienza fisica. Nel dettaglio, saranno ammessi alle prove successive:
      – i candidati del contingente ordinario che si collocano nei primi
      455 posti della graduatoria dei VFP1 in servizio
      195 posti della graduatoria dei VFP1 in congedo e dei VFP4 in servizio e in congedo
      188 posti della graduatoria dei Civili
      – i candidati del contingente di mare (specializzazione Nocchiere) che si collocano nei primi:
      48 posti della graduatoria dei VFP1 in servizio
      21 posti della graduatoria dei VFP1 in congedo e dei VFP4 in servizio e in congedo
      21 posti della graduatoria dei Civili
      – i candidati del contingente di mare (specializzazione Motorista navale) che si collocano nei primi:
      24 posti della graduatoria dei VFP1 in servizio
      12 posti della graduatoria dei VFP1 in congedo e dei VFP4 in servizio e in congedo
      9 posti della graduatoria dei Civili
    • Prove di verifica dell’efficienza fisica per verificare il possesso, da parte dei candidati, di determinati requisiti psico-fisici necessari per l’espletamento delle funzioni e dei compiti relativi al ruolo del Finanziere; le prove consisteranno nell’esecuzione di esercizi obbligatori e facoltativi. Il mancato raggiungimento dei parametri di seguito indicati anche in uno solo degli esercizi obbligatori, determinerà il giudizio di inidoneità e, quindi, l’esclusione dal concorso, mentre il superamento di tali esercizi determinerà il giudizio d’idoneità con attribuzione di eventuale punteggio incrementale. Il superamento degli esercizi facoltativi darà luogo all’attribuzione di un punteggio incrementale, mentre il mancato raggiungimento dei parametri di idoneità in tali esercizi non inciderà sulla già conseguita idoneità al termine degli esercizi obbligatori.
Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAssalto armato e terrore, fucili a pompa e mitragliatori: colpo del secolo per 1.5 milioni di ore
Prossimo articoloElisabetta Trenta, chi è il ministro della Difesa