Condividi

Il Comando della Guardia di Finanza ha pubblicato il bando di concorso per l’arruolamento di allievi finanzieri. Sono 965 i posti messi a disposizione per gli uomini e le donne che intendono intraprendere una carriera nelle Fiamme Gialle. Queste assunzioni rientrano nel piano di riordino delle Forze dell’Ordine, con il reclutamento di nuove leve indetto dalla Polizia di Stato.

E’ quindi interessante vedere nel dettaglio, i posti e le modalità per partecipare al concorso.

I REQUISITI

La partecipazione al concorso nella Guardia di Finanza richiede un’età tra i 18 e i 26 anni, con il limite massimo che può subire una variazione se si è prestato in precedenza il servizio militare: l’età può essere infatti elevata di un periodo che corrisponde a quello di servizio presso le Forze Armate.

I candidati, oltre ad essere in regola con tutti i diritti politici e civili, devono possedere il diploma di scuola secondaria superiore o devono conseguirlo nel corrente anno scolastico.

I posti riservati ai volontari nelle Forze Armate richiedono invece il possesso del diploma secondario di primo grado. Per i dettagli del concorso per 965 allievi finanzieri è possibile consultare il bando completo, pubblicato sul sito della Guardia di Finanza.

SCADENZA E SELEZIONE

Il concorso per allievi finanzieri è tra i concorsi pubblici con scadenza a maggio, la domanda potrà essere inviata entro e non oltre le ore 12 del prossimo 27 maggio, esclusivamente tramite procedura online predisposta sul sito della Guardia di Finanza, previa registrazione: ai candidati si chiede inoltre il possesso di una PEC (Posta Elettronica Certificata) personale e l’iscrizione sul portale SPID (Sistema pubblico di identità digitale).

La selezione nella Guardia di Finanza consisterà poi in una prova scritta, prove di efficienza fisica e l’accertamento dell’idoneità psico-fisica: i candidati nella prova scritta dovranno affrontare dei quesiti a risposta multipla, mentre le prove atletiche sono suddivise per chi sceglierà tra il contingente ordinario e quello di mare.
Le date delle selezioni e la sede saranno comunicate a partire dal 31 maggio, con avviso sul portale della Guardia di Finanza.

Gli idonei alla prova scritta dovranno sottoporsi senza alcuna convocazione, alle successive prove che accerteranno in maniera propedeutica il possesso dei requisiti atletici e psico-fisici per essere arruolati come allievi finanzieri.

I vincitori del concorso saranno ammessi a frequentare il Corso per allievi finanzieri, il cui inizio e durata sarà stabilito dal Comando Generale della Guardia di Finanza.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRosolina, neonato abbandonato in un borsone vicino al cimitero "E' il figlio di tutti"
Prossimo articoloMatteo Salvini lancia una raccolta firme per proporre la castrazione chimica per gli stupratori!

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.