Concorso pubblico, per esame, a 1650 posti per allievo agente. Le ultime informazioni

Concorso 1650 Allievi Agenti: martedì in Gazzetta Ufficiale nuovo rinvio

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” n. 58 di martedì, 28 luglio prossimo, verrà pubblicato un ulteriore rinvio – stavolta al prossimo autunno – della pubblicazione del diario della prova scritta del concorso pubblico, per esame, per l’assunzione di 1650 allievi agenti della Polizia di Stato aperto ai cittadini italiani in possesso dei requisiti prescritti, indetto con decreto del Capo della polizia – Direttore generale della pubblica sicurezza del 29 gennaio 2020, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 31 gennaio 2020, n. 9. Lo riporta Equilibrio Sicurezza – Sindacato dei Poliziotti

I prossimi aggiornamenti saranno comunicati dal sito della Polizia di Stato

Per il futuro, i candidati potranno accedere attraverso i seguenti strumenti di autenticazione:

Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con le relative credenziali (username e password), che dovrà previamente ottenere rivolgendosi a uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it;
CIE (Carta di Identità Elettronica) rilasciata dal Comune di residenza. Per utilizzare la carta di identità elettronica è necessario installare il software disponibile all’indirizzo: https://www.cartaidentita.interno.gov.it/software.cie, sul proprio pc e dotarsi di lettore di smart card del tipo “contactless reader”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche