G8. Maccari (Fsp Polizia): “Più condannati tra le forze dell’ordine che tra i devastatori”

“Si continuano a cercare le responsabilita’ di un singolo episodio e non si guarda alle devastazioni che sono state commesse. Ci sono piu’ condannati tra gli appartenenti alle forze dell’ordine che tra i devastatori sembra che sia stata la polizia a fare le manifestazioni a Genova

E’ il commento all’Adnkronos di Franco Maccari vice presidente nazionale del sindacato di Polizia Fsp a 19 dai fatti del G8 di Genova.

“Cosa dobbiamo dire dopo 20 anni – si chiede Maccari – il padre di Giuliani continua a sparlare a non dire la verita’ sul rapporto con suo figlio. A Genova non c’e’ stata nessuna strategia qualche errore pagato . La vera vittima e’ il povero Placanica che e’ stato massacrato che ha pagato in tutti questi anni con la sua resistenza fisica e mentale e oggi e’ una persona abbandonata dalle istituzioni – sottolinea ancora Maccari – Siamo preoccupati per lui.

LEGGI ANCHE: Manifestazione in Piazza Alimonda a diciannove anni da g8 e Carlo Giuliani
LEGGI ANCHE: G8, Libro Diaz: “Veri colpevoli mai individuati e nemmeno mai cercati”

D’altronde oggi su chi possiamo contare – si chiede ancora il vicepresidente del sindacato Fsp – se il livello di discussione e’ dire che i ristoratori devono trovarsi un altro lavoro. Su chi possiamo fare conto Sulla magistratura sul governo sui giornali Oggi e’ l’anniversario dell’omicidio di Borsellino e noi continuiamo a parlare del G8 invece che del fatto che stiamo ancora facendo un processo quater. Non credo che questo sia un sistema normale”. / lanuovacalabria

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche