Condividi

Recuperata e sequestrata la droga, unitamente ai due telefoni cellulari in sua disposizione, lo straniero veniva pertanto condotto in Questura dove, compiutamente identificato per un ventisettenne marocchino irregolare sul T.N. e di fatto s.f.d., con precedenti in materia di immigrazione clandestina, è stato definitivamente tratto in arresto nella flagranza dei reati di resistenza a P.U. edetenzione a fini di spaccio di cocaina.

Roma, 7 giugno 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMigranti: 17 algerini in coste Sardegna
Prossimo articoloConiugi arrestati per violenza sessuale.