Condividi

SOS1307804Taormina (Messina), 2 ottobre 2013 – Una coppia di australiani, 65 anni lei e 60 lui, si è suicidata assumendo dei farmaci letali in un uno dei più noti alberghi di Taormina. Marito e moglie, arrivati tre giorni fa, sarebbero dovuti ripartire stamattina, ma non avevano lasciato la stanza.

Personale dell’albergo è entrato in camera trovandoli abbracciati sul letto. Sul posto è intervenuta la polizia del locale commissariato che ha trovato un biglietto in inglese con la quale la coppia chiedeva “scusa per i disagi provocati alla direzione dell’hotel” per il loro gesto. “Non ce la facciamo più a soffrire – hanno scritto nella missiva – lasciateci morire con dignità”. Contatti sono in corso con l’ambasciata australiana in Italia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMorte Michael Jackson: famiglia perde causa contro Aeg
Prossimo articoloArrestato direttore Agenzia Entrate. Accusa è corruzione.