Coppia di punkabbestia a spasso: “Il virus? A noi giovani non fa nulla”

Saranno denunciati per non avere rispettato il decreto che vieta di uscire senza un valido motivo

A noi il coronavirus non fa paura, perchè tanto ai giovani non succede niente…”.

Genova – Lo ha detto una coppia di punkabbestia, due veneti di circa trent’anni fermati dalla polizia municipale in piazza Raibetta, nel centro storico di Genova, mentre sorseggiavano una birra, lo racconta Telenord.

I due, identificati, saranno denunciati per non avere rispettato il decreto anti Covid19 che impone di non spostarsi da un comune all’altro senza un’autocertificazione in cui si attesti la necessità di farlo per un valido motivo.

LEGGI ANCHE: Positivo al tampone va al supermercato: indagato per epidemia colposa

LEGGI ANCHE: Coronavirus: “chi ha sintomi ma esce di casa rischia l’accusa di omicidio doloso”

LEGGI ANCHE: Coronavirus, è in isolamento ma lo trovano per strada: denunciato un ottantenne