Coronavirus, c’è l’ok per la sperimentazione sull’uomo per 5 vaccini

L’attesa per un vaccino contro il Coronavirus cresce di giorno in giorno. E con essa ad aumentare è la lista dei candidati in corsa: attualmente sono 78, cinque dei quali sono già entrati in fase di studi clinici, ovvero sono in sperimentazione sull’uomo.  A fornire i numeri dell’evoluzione della ricerca in materia è un articolo pubblicato sulla rivista Nature e realizzato da ricercatori della Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI), uno dei principali finanziatori di vaccini al mondo.

La sequenza genetica di Sars-CoV-2, si legge, “è stata pubblicata l’11 gennaio 2020, innescando un’intensa attività globale di ricerca e sviluppo per sviluppare un vaccino contro la malattia. La portata dell’impatto umanitario ed economico della pandemia Covid-19 sta portando alla valutazione di piattaforme tecnologiche in grado di accelerare lo sviluppo dei vaccini. Tanto che il primo candidato vaccino ha avviato test clinici umani con una rapidità senza precedenti, il 16 marzo scorso, seguito poco dopo da altri”.