Condividi

(AGI) Siamo ormai abituati (da secoli) ad avere come ospite per le celebrazioni di fine anno il virus dell’influenza. Ma quest’anno si è aggiunto un diverso e altrettanto poco gradito ospite: un nuovo coronavirus.

Il luogo dove ha fatto il suo ingresso ufficiale nella popolazione umana è la città cinese di Wuhan con una popolazione di 11 milioni di abitanti, capoluogo della provincia di Hubei nella Cina centrale.

Più precisamente, sembra che il virus si sia diffuso a partire da un mercato del pesce cittadino. Ad oggi sono stati segnalati 41 casi di infezione e due decessi, tutti concentrati nella città.

A questi si aggiungono 2 casi in Tailandia, importati da cittadini cinesi che erano passati da Wuhan e un caso in Giappone, anche questo importato da un cittadino cinese che era transitato per la città.

I sintomi sono quelli tipici dei coronavirus: febbre, difficoltà respiratoria, polmonite.

Da dove arrivano i coronavirus

I coronavirus non sono nuovi a queste apparizioni improvvise.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCucciolo muore tra le braccia del padrone: è stato avvelenato. Arrivano i Carabinieri cinofili, unità specializzate nella ricerca di bocconi
Prossimo articoloNiente risarcimento al pompiere morto da eroe: “Una vergogna italiana”

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.