Coronavirus, il primo distributore automatico di mascherine e gel disinfettanti

Basta con le merendine, stop alle bevande (gassose e non). La priorità, nella primavera 2020, ancora in piena pandemia da coronavirus, è proteggersi, con mascherine e disinfettanti.

Lunedì 4 maggio è la data attesa da milioni di italiani che da ormai quasi due mesi sono chiusi in casa per rispettare le regole imposte per contenere l’epidemia. Una “liberazione”, che però bisognerà affrontare con prudenza.

Ecco, quindi, che i distributori automatici, un tempo utili solo per snack e bevande, si “convertono”.

Il primo utilizzabile dai cittadini è a Varano di Valpolicella, nel Veronese, a pochi chilometri dal Lago di Garda, ed è il frutto del lavoro di tre imprenditori.

Il primo distributore è stato sistemato davanti all’ingresso della Casa di riposo di Marano di Valpolicella, ma presto ne arriveranno altri 15.

Basta inserire le monetine, e scegliere in base alle proprie esigenze. Mascherine e gel disinfettatanti a prezzi fissi e sempre disponibili. Per proteggersi e proteggere gli altri. L’emergenza non è ancora terminata.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche