Coronavirus, morti altri due medici: bilancio sale a 89

Altri due medici sono morti per l’epidemia di Covid-19. Sono una cardiologa in pensione e un medico penitenziario. Il bilancio, si apprende dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici, sale a 89 medici deceduti. Sei farmacisti morti da inizio emergenza e 5.500 tra oss e infermieri contagiati

Morti anche due medici di famiglia

Le ultime vittime sono due medici di famiglia, un neurologo, un medico termale, un internista, un cardiologo, un rianimatore e un radiologo. Morti anche una cardiologa in pensione e un medico penitenziario.

Per quanto riguarda invece gli infermieri, stando agli ultimi dati disponibili, cioè quelli del 4 aprile, sono 25 quelli del Servizio sanitario nazionale deceduti per Covid-19.

I contagiati sono in totale 5.500, come ha fatto sapere la Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (Fnopi) indicando che quella degli infermieri è la categoria sanitaria che conta il maggior numero di positivi: il 52% di tutti gli operatori.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche