Coronavirus, “saccheggiati” i supermercati

Supermercati presi d’assalto un po’ in tutta la Lombardia. Colpa del Coronavirus che sta scatenando la psicosi della regione con il maggior numero di contagi.

Sul web si moltiplicano le immagini di chi, sorpreso, va a fare la spesa e trova i banconi svaligiati. Scene di straordinaria razzia che ricordano film e romanzi apocalittici.

“La domenica c’è sempre gente ma oggi ce n’è molto più del doppio” commenta un addetto alle vendite. Situazione simile già da questa mattina anche in altri punti vendita della catena come il grande super in zona piazzale Lodi, dove già nel primo pomeriggio – racconta un cliente – i banconi del fresco iniziavano a svuotarsi”.



Potrebbero interessarti anche