Coronavirus scuola: arriva lo stop ufficiale a tutte le gite. Istituti chiusi, tutto quello che c’è da sapere

Dopo un Consiglio dei Ministri straordinario svoltosi nella giornata di ieri presso la sede della Protezione Civile, sono numerose le procedure ipotizzate per le prossime ore, i prossimi giorni e settimane per contenere i focolai di contagio da coronavirus in Italia

Effetto immediato anche per il settore scuola

A riferirlo è il Ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina

“In Consiglio dei Ministri abbiamo adottato provvedimenti urgenti e straordinari sul Coronavirus. Le misure approvate consentono la sospensione delle uscite didattiche e dei viaggi di istruzione delle scuole, in Italia e all’estero. Una richiesta che ho portato all’attenzione dei colleghi di governo e che farò in modo di rendere operativa già nelle prossime ore. Una precauzione che a mio avviso si rende necessaria in questo scenario. Il governo e le autorità sanitarie stanno facendo un lavoro serio e scrupoloso tenendo conto di un quadro che muta rapidamente”.

Scuole aperte o chiuse?

Il punto più delicato – scrive Corriere.it – è decidere per quanto tempo chiudere le scuole: finora sindaci e commissario hanno disposto la chiusura da uno a tre giorni, a seconda delle località, e decideranno passo passo come procedere.

Sarà molto importante capire nelle prossime ore se il virus continua a diffondersi o se le prime misure sono sufficienti per il momento. Nel caso della Lombardia, la chiusura di qualche giorno si aggiunge – nella maggioranza delle scuole – al week end lungo già predisposto per le vacanze di carnevale.

Ma anche una settimana senza scuola potrebbe non essere sufficiente a eliminare i rischi.

Se sarà necessario chiudere le scuole più a lungo, potrebbe succedere che i giorni di effettiva frequenza dei ragazzi.

Devono infatti essere almeno 200 i giorni di lezione.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche