Condividi

– Articolo di Ivan Cimarrusti apparso su sole 24 Ore il 24 gennaio 2019 – Il giudice del Consiglio di Stato Sergio Santoro è indagato per corruzione in atti giudiziari alla Procura della Repubblica di Roma, in una maxi inchiesta sul presunto «sistema» di compravendita di sentenze nel massimo organo della giustizia amministrativa. Nell’indagine risultano altri 30 indagati, tra i quali Francesco Saverio Romano, ex ministro col governo Berlusconi III, Raffaele Lombardo, ex governatore della Regione Sicilia, e Filippo Paradiso, alto dirigente del ministero dell’Interno. La posizione di Santoro è all’attento vaglio dei pm. I rumors danno come imminente la sua nomina a vice presidente del Consiglio di Stato.

Il ruolo dell’avvocato Amara
L’inchiesta ruota attorno al ruolo dell’avvocato Piero Amara, sospettato di aver orchestrato una presunta macchina tesa alla compravendita di provvedimenti giudiziari al Consiglio di Stato. A febbraio scorso Amara ha ricevuto un duplice mandato di arresto dalle procure di Roma e Messina. I pm capitolini gli contestano di essere ai vertici di una presunta associazione per delinquere che sarebbe riuscita a corrompere l’ex presidente del Consiglio di Stato Riccardo Virgilio. Nel registro degli indagati di questo procedimento figurano anche altri giudici: l’ex presidente della Giustizia amministrativa siciliana Raffaele De Lipsis, il giudice Nicola Russo e l’ex direttore generale del Consiglio di Stato Antonio Serrao, attualmente procuratore federale aggiunto della Federazione italiana giuoco calcio. A Messina, invece, assieme al pubblico ministero di Siracusa Giancarlo Longo, Amara sarebbe riuscito a ottenere informazioni sull’andamento delle indagini a suo carico, contrastandole attraverso denunce false e altri atti illeciti. A Milano, infine, risponde in concorso con Massimo Mantovani, ex responsabile legale di Eni e dirigente della stessa società, per presunti falsi dossier con lo scopo di depistare le indagini su Eni-Nigeria e Eni-Algeria.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente1.583 Carabinieri aggrediti e feriti. Il comandante: "studiamo lʼintroduzione della body cam"
Prossimo articoloAnimali domestici nella stessa tomba del padrone: Fido potrà essere sepolto con il suo fedele amico umano