Malore improvviso in pasticceria a Berlino: muore un 50enne trevigiano

Malore sul posto di lavoro, muore a 50 anni

Un improvviso malore, di quelli che non lasciano scampo. E Cristiano, 50 anni, in Germania da oltre dieci anni, si è accasciato al suolo senza più svegliarsi.

CASALE SUL SILE – Il decesso di Cristiano, chiamato simpaticamente dagli amici Chistian Wagnest, risale a domenica 25 marzo.

Il 50enne è stato colpito da un improvviso attacco di cuore mentre stata lavorando nel laboratorio di pasticceria in centro a Berlino.

I compagni di lavoro lo hanno visto improvvisamente accasciarsi a terra senza un lamento.

In attesa dell’arrivo dei personale sanitario dell’ospedale di Berlino, gli amici hanno tentato un massaggio cardiaco nelle speranza di far ripartire i battito cardiaco di Cristiano.

 

Risultati immagini per Cristiano Vaglieri

 

Ma non c’è stato nulla da fare. La repentina e tragica morte dell’uomo ha gettato nel dolore e nello sconforto la compagna Diane e la figlioletta Athena di due anni.

La salma di Cristiano Vaglieri (questo il nome completo) è stata fatta rimpatriare dalla Germania per ricevere l’ultimo abbraccio della comunità di Casale sul Sile dove resiede la sua famiglia.

I funerali si sono tenuti Giovedì alle 15 nella chiesa di Santa Maria Assunta a Casale